Ricette Semplici e Veloci

Gastronomia Italiana

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter

3 tazza d’acqua
3 tazze di succo di mela,

1 tazza di caffè d’orzo piuttosto forte,

3 cucchiai di fiocchi di agar-agar (o una barretta),

150 gr. tra mandorle e nocciole,

50 gr. di uvetta, cannella, un pizzico di sale

Fate bollire per qualche minuto l’agar-agar nell’acqua, assieme al succo di mela e ad un pizzico di sale. Unite poi anche il caffè d’orzo, prolungate la cottura per altri 10 minuti, quindi versate il tutto in un recipiente a raffreddare. Abbrustolite intanto le nocciole e le mandorle in una padella mescolando, per evitare che si bruciacchino e tritatele quindi finemente (o frullatele). Quando il budino si sarà in parte rappreso potrete aggiungere la frutta secca tritata, mescolate e riponete in frigo per mezz’ora prima di servire.

ATTENZIONE: l’agar-agar è fondamentale per la preparazione del dolce. E’ un’alga particolare che si può trovare nei negozi di cibi macrobiotici e ha come caratteristica quella di far rapprendere qualsiasi cosa, anche l’acqua, come in questo caso. Non cercate di farne a meno, perché vi troverete a dover “sorseggiare” il dolce, invece di mangiarlo. Un’ultima avvertenza: abbiate fede, si rapprende, si rapprende, basta aspettare che raffreddi abbastanza.

Con Gli Stessi Ingredienti Puoi Fare:

  1. Bimby budino di semolino con canditi
  2. Bimby budino di ricotta con salsa di fragole
  3. Budino ai frutti di bosco
  4. Bimby budino dolce alla carota
  5. Budino diplomatico
Categorie: Budino, Dolci, Frutta secca, Orzo, Ricette Tradizionali
Categories: Dolci

<