Ricette Semplici e Veloci

Gastronomia Italiana

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter

Ingredienti:

- farina g 600

- un litro di latte

- burro

- puina fumà (ricotta affumicata della Lessinia)

- grana grattugiato

- sale

Amalgamare con cura in una ciotola la farina, il  latte e un pizzico di sale, fino a ottenere un impasto di buona consistenza. Nel frattempo, portare a ebollizione una pentola d’acqua salata. Inizia ora la fase più delicata: prendere mezzo cuc­chiaio alla volta dell’impasto e immergerlo nell’acqua bollente. Dopo qualche minuto, gli gnocchi affiorano; con una schiumarola, scolarli bene, ver­sarli in un piatto e tenerli in caldo. Ripetere l’opera­zione fino a esaurimento dell’impasto (calcolare di cuocere l’equivalente di un piatto alla volta: questa fase richiede una buona rapidità e una certa pratica). In un pentolino fondere il burro con la ricotta grat­tugiata e condire gli gnocchi; completare con una spolverata di grana. Commenti  Rappresentano la versione “montanara” degli gnocchi di patata. Questi gnocchi venivano prepa­rati dai malghesi della Lessinia, che vivevano in “eremitaggio” per tutto il periodo dell’alpeggio. Ovvio che cercassero di usare ingredienti di loro

Con Gli Stessi Ingredienti Puoi Fare:

  1. Gnocchi di spinaci e ricotta
  2. Gnocchi di patate
  3. Gnocchi al gorgonzola
  4. Gnocchi di semolino alla romana
  5. Gnocchi di prugne
Categorie: Gnocchi, Primi, Sbattuti
Categories: Primi

<