Ricette Semplici e Veloci

Gastronomia Italiana

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter

Ingredienti per la pasta:

200 gr Farina di Frumento, 

2 tazze Latte di Soia, 

3 Uova,

1 presa Sale,

olio di Arachidi per friggere.

Lavorare tutti gli ingredienti e formare la pastella. Fare le frittatine scaldando la padella e ricoprendola con un velo di olio. Una volta pronte le frittatine tenerle al caldo. In alternativa su un altro libro, a parità di contenuto danno una ricetta per la pastella più semplice e che ho provato personalmente, si avvicina molto a quella del ristorante, la difficoltà in entrambi i casi sta nello stendere la pastella in un velo sottilissimo e che non si rompa.

Per la pasta (bis)

Farina bianca 00,

Acqua,

Sale.

Si deve mantenere il rapporto di 2x di farina ogni x di acqua. Mescolare gli ingredienti in una ciotola finché diventa cremoso ed un po’ liquido senza grumi. Farlo riposare almeno un ora (magari in frigo) amici cinesi dicono che piu’ riposa meglio e’, non so il perché. Scaldare una piastra e quando e’ calda ungerla leggerissimamente con olio di arachidi, versare il composto a velo per formare delle sottilissime crèpes rotonde che seccandosi diventeranno facilissime da staccare (vero!!! l’ho fatto ed e’ proprio così). Tenere al caldo le cialde cotte.

Per il Ripieno:  

2 Petti di Pollo,   

2 Cipolline novelle,   

2 Cucchiai di Olio di Arachidi,

200 gr  Germogli di Soia,

50 gr. Funghi Cinesi messi a macerare (In mancanza usate Champignon ma nei negozi specializzati si trovano i Cinesi veri, un po’ cari, 

 3  Cucchiai di salsa Hoisin,  

1  Cucchiaino di Fecola, 

 1 tazza  Brodo di Pollo, 

 1 presa  Peperoncino,

1/2   Cucchiaino di sale,  

1 Tuorlo,

Glutammato monosodico altrimenti una punta di Dado che e’ Glutammato addizionato di porcherie.

Olio per friggere.

Tagliare a strisce sottili i petti di pollo, metterli a rosolare per un minuto mescolando continuamente in una padella contenete un po’ d’olio bollente (sempre quello di arachidi), Aggiungere le cipolle tagliate a strisce, i funghi ed i germogli di soia sgocciolati e tagliuzzati. Continuare la cottura per un minuto ancora. Unire la salsa Hoisin e legare il tutto con la fecola mescolata al brodo. Insaporite con sale, peperoncino, e glutammato. Distribuire il composto sulle frittatine, chiudere le frittatine e spalmarne i bordi con il tuorlo, Friggere in padella o ad Immersione nell’olio.

Alcuni consigli: Come avrete notato i Cinesi usano fare grossi lavori di preparazione e poi la cottura si risolve in 3 minuti di pentola (sempre la stessa mai lavata!!! Che si chiama WOK…). Tralasciando i discorsi di tipo culturale, ma se volete facciamoli che sono sempre ben disposto…., si deve avere l’accortezza di tagliare molto finemente tutto (germogli di soia esclusi) pena un eccessiva cottura delle verdure rispetto alla carne. Personalmente ho comperato un coltello cinese, una specie di mannaia che con il suo solo peso spacca in due un osso senza batter ciglio, i coltelli da cucina cinesi sono di due tipi, la mannaia in questione ed uno piu’ piccolo equivalente di un nostro trinciante con lama da 20/25 cm. Per ripiegare la pasta sul ripieno bisogna fare attenzione, 1   Si solleva un lembo inferiore fino a ricoprire il ripieno. 2 Si piegano verso l’interno i lati della pastella cosi’ da formare un rettangolo. 3   Si spalmano con il tuorlo tutti i lati visibili di pasta. 4  Si arrotola la pasta e si da l’ultima passata con il tuorlo per  saldare. Per la Salsa Hoi-sin si chiede ai ristoranti oppure si cerca in negozi specializzati, e’ nota anche come salsa Barbecue, oppure infine si fa in casa, ecco la ricetta: Salsa hoi-sin 3 cucchiai di salsa di semi gialli di soia, 2 cucchiai di Zucchero, 1 cucchiaio di aceto, 1 spicchio d’Aglio pestato, 1 cucchiaio di olio di semi di Sesamo, 1 cucchiaino di salsa al peperoncino di Cayenna. Mischiare il tutto. Ovviamente il ripieno può essere di qualsiasi tipo, nei ristoranti Cinesi e’ facile incontrare il Maiale al posto del pollo per il minor costo di tale carne, oppure un miscuglio di pollo e maiale, poi ancora mettono carota, cavolo cinese (ovviamente), Bambu’ ed altre piacevolezze. Ma gli Involtini vengono anche fatti con Zucca o con base di pesce…. a voi la scelta. Xia zhurou danjun: Inv. alle uova, maiale e granchio Dan chun juan: Inv. di pasta all’uovo con ripieno di verdure

Non Ci Sono Ricette Con Gli Stessi Ingredienti

Categorie: Antipasi, G, involtini primavera, Pollo
Categories: Antipasti

<