Ricette Semplici e Veloci

Gastronomia Italiana

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter

Ingredienti: dose per 4 persone

nastrini g 250 – passata di pomodoro g 250 – prosciutto

crudo, a dadini, g 80 – una piccola cipolla

– un mazzetto di strigoli – olio extravergine – sale.

Soffriggere la cipolla tritata in un po’ d’olio e rosolarvi

i dadini di prosciutto per pochi secondi,

quindi aggiungere la passata di pomodoro e farla

cuocere lentamente per 15-20 minuti. Per ultimo

mettere le foglie sminuzzate degli strigoli ben lavati

(solo alla fine perché altrimenti, se troppo

cotti, perdono il loro caratteristico sapore amarognolo),

un pizzico di sale e i nastrini cotti al dente;

saltare la pasta nel sugo e servirla.

Commenti: gli strigoli sono quell’erbetta con le foglioline

ovali allungate e leggermente carnose (il

nome scientifico della pianta è “silene enflata”),

che in Romagna si raccoglie sui sentieri della pineta

oppure lungo i fossi. Li avevo conservati appena

sbollentati in freezer da circa un mese perché non

è più stagione. Naturalmente la ricetta sarebbe venuta

meglio con quelli freschi!

Con Gli Stessi Ingredienti Puoi Fare:

  1. Nastrini Fantasia
Categorie: Nastrini, Pasta
Categories: Pasta

<