Ricette Semplici e Veloci

Gastronomia Italiana

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter

Ingredienti:

1,5-2 litri di brodo di crostacei (o di pesce),

100 gr. di ceci secchi (circa),

verdure,

odori,

lauro,

timo,

rosmarino,

cotica,

gamberoni reali freschissimi,

 una noce di burro,

 olio e.v.,

aglio,

carota,

sedano,

cipolla,

scalogno,

sale e pepe nero macinato all’istante

Procedimento: Mettere in ammollo in acqua tiepida, per almeno 12 ore, i ceci secchi (usando l’acqua tiepida si evita il ricorso a sostanze indesiderate quali bicarbonato ecc.) Risparmio il procedimento di preparazione del brodo di crostacei (dando per scontato che ognuno sia in grado di realizzarlo) Si mettono a lessare i ceci ammollati nel brodo (ricordando di fare attenzione con il sale nel brodo!) per un paio d’ore, facendo solo fremere il liquido. Si metta da parte un pugnetto di ceci scolati al dente per la guarnizione del piatto Ridurre le verdure a dadolata grossolana, farle stufare lentamente in olio (in una larga padella), assieme agli odori (uniti nel mazzetto) e al pezzo di cotica, “tirando” di tanto in tanto con un po’ di brodo di cottura dei ceci, aggiustare di sale e pepe. Aggiungere quindi i ceci lessati e farli saltare assieme alle verdure, facendoli insaporire bene. Sgusciare nel frattempo i gamberoni, incidendoli quindi sulla schiena (ciò per ridurre al minimo il tempo di cottura, che dovrà essere brevissimo. Togliere la cotica e gli odori, quindi passare le verdure e i ceci inizialmente col passa verdure, allungando con il brodo, quindi nello chinois (in assenza attraverso il colino), aggiungendo brodo sino ad ottenere la giusta (desiderata) densità (né troppo denso, né troppo liquido). Il procedimento di passaggio attraverso lo chinois è lungo e tedioso ma indispensabile al fine di ottenere la voluta cremosità ed evitare la granulosità. Tenere la passata in caldo a fuoco bassissimo senza far prendere bollore,   aggiungendo qualche goccia di olio e.v. In una padella (possibilmente di ferro) sciogliere il burro, e far saltare a fuoco vivace per pochi istanti i gamberoni, regolando di sale e pepe. Se piace si può flambare con un po’ di ottimo cognac (io evito per non alterare il sapore dei crostacei). Nelle fondine calde si versi a passatina, si aggiungano i gamberoni, qualche cece intero, un rametto di rosmarino ed un filo di ottimo olio e.v. crudo (indicato quello del Garda).

Con Gli Stessi Ingredienti Puoi Fare:

  1. Bimby zuppa di gamberi e ceci
Categorie: Ceci, Gamberi, Passatina, Zuppe e minestroni
Categories: Zuppe e Minestroni

<