Ricette Semplici e Veloci

Gastronomia Italiana

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter

Ingredienti :

800 g  di patate a pasta bianca

3      grossi carciofi (varieta’ romanesca) oppure 6 normali

1/2 l  di latte

50 g   di burro

40 g   di farina

1      limone

sale e pepe

Tagliate quasi tutto il gambo dei carciofi poi togliete le foglie esterne piu’ dure quindi eliminate la punta con un taglio netto e la scorza dura del fondo. Divideteli in due, eliminate l’eventuale fieno interno e tagliateli a fettine sottilissime che lascerete cadere in acqua acidulata con il succo di limone. Fate scaldare il latte. Fate sciogliere il burro in una piccola casseruola a fondo pesante e, appena comincia a sfrigolare, unite la farina setacciata. Mescolate con un cucchiaio di legno e lasciate rosolare la farina, a fuoco moderato, per circa un minuto sempre continuando a mescolare. Amalgamatevi il latte caldo, salate e lasciate cuocere la salsa per una decina di minuti facendo attenzione che non attacchi. Sbucciate le patate e tagliatele a fette di 4 o 5 mm di spessore. Imburrate una pirofila profonda e alternatevi strati di fette di patate, fettine di carciofi (scolati dall’acqua e asciugati) e besciamella, insaporendo via via con sale e pepe gli strati di verdure. Mettete la pirofila nel forno precedentemente scaldato a 180 gradi e lasciate cuocere per un’ora e mezza. Servite la preparazione calda o tiepida.

Completare il pasto con un piatto di pesce o pollo cucinato a piacere, un’insalata, pane e frutta.

Con Gli Stessi Ingredienti Puoi Fare:

  1. Carciofi alla pizzaiola
  2. Carciofi in imbrogliata
  3. Carciofi imbrogliati
  4. Carciofi fritti
  5. Carciofi alla lucana
Categorie: Carciofi, Patate, Teglia, Verdure
Categories: Verdure

<