Ricette Semplici e Veloci

Gastronomia Italiana

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter

Tiramisu

Posted by admin 0 Comment

1/2  kilo di mascarpone,

3 uova,

100 g  zucchero semolato,

q.b. cacao amaro per la guarnizione finale, q.b. liquore a piacere (marsala, grappa…),

6 tazze di caffè (io lo zucchero, ma andrebbe amaro),

1 confezione savoiardi; “arnesi“:

2 terrine, uno sbattitore elettrico o il frustino, mestolo di legno, recipiente rettangolare per raccogliere il dolce, colino a maglie fine per distribuire il cacao

Dividi le chiare dai tuorli e lavorali separatamente: metti i rossi in una  terrina con lo zucchero e mescola fino a quando il composto non si e’ amalgamato. Aggiungi a questo punto il mascarpone a mescola fino ad ottenere una crema densa, aggiungi il liquore (se ce lo metti), rimescola e passa alle chiare: nell’altra terrina avevi messo le chiare…. ocio!!!! quando le separi dai rossi vedi di non “sporcarle”, perché se resta un po’ di rosso,  le chiare non montano. Montale a neve fermissima (dovresti poter infilare un  cucchiaio in piedi e questo dovrebbe restare fermo li’…. ma non importa se  non succede, basta che siano ben montate) e le aggiungi piano piano alla  crema col mascarpone, rimestando accuratamente dal basso verso l’alto, per  incamerare ancora aria, un po’ come si fa per le torte. Dopo di ciò passi  alla fase tre: disponi un primo strato di savoiardi precedentemente intrisi  nel caffè (una moka da 6 dovrebbe bastare, ocio che se usi il caffè ancora  caldo primo, ti scotti le dita, poi i savoiardi si ciucciano più caffè e  dovrai rifarlo e li copri con un altro strato di savoiardi imbevuti. Se ti sembra che possa bastare così, li ricopri con la crema rimasta e fine, senno’ fai bene le porzioni di crema e puoi fare un altro strato ancora (suggerisco 2 soli). Per la guarnizione col cacao ti suggerisco di farla all’ultimo momento, perché senno’ il cacao si bagna perche’ assorbe il liquido della crema. Ah, altro consiglio, fai il tiramisu’ la mattina per la sera, o ancor meglio il giorno prima, viene moooolto piu’ buono, avendo  cura di sistemare il dolce in frigo al freddo, ma non coprirlo con la carta   argentata, preferisci quella trasparente (la carta argentata, a lungo a  contatto con le cose commestibili … a freddo, non al gelo, libera delle sostanze nocive per il nostro organismo  se usi un contenitore da cui il dolce sborda, infila degli stecchini in modo che il “coperchio” non tocchi la crema, senno’ rovini tutto. Al momento di servire spolvera, aiutandoti con il colino, il cacao sul dolce e porta in tavola. Buon appetito

Con Gli Stessi Ingredienti Puoi Fare:

  1. Tiramisù al cocco e cacao
  2. Tiramisu’ alla ricotta
  3. Bimby tiramisu al cocco e cioccolato
  4. Tiramisu’ alle fragole
  5. Mattonella al mascarpone affogata al caffe’
Categorie: Dolci, Ricette, Tiramisu
Categories: Dolci, Ricette Vetrina

<